Il Sostegno allo sviluppo di un’idea imprenditoriale è…

Il Sostegno allo sviluppo di un’idea imprenditoriale (ex Prestito d’onore) è un intervento a favore della nuova imprenditorialità previsto dagli Interventi di Politica del Lavoro dell’Agenzia del Lavoro della Provincia Autonoma di Trento (Intervento n. 9). La finalità è quella di favorire l’avvio di un’attività d’impresa, da parte di persone in difficoltà occupazionale, attraverso un sostegno economico ed un servizio orientativo e formativo in fase di “start-up”. Dal 2008 Fidia realizza il percorso di orientamento e formazione alla gestione d’impresa per conto dell’Agenzia del Lavoro; i partecipanti sono gli aspiranti neo-imprenditori/triciche al termine del percorso devono elaborare il business plan dell’idea imprenditoriale per l’ammissione alle agevolazioni. L’attività di Fidia prevede:

  • la valutazione di ammissibilità delle domande presentate
  • la realizzazione del percorso di orientamento all’imprenditorialità
  • la formazione alla gestione d’impresa ed il supporto nella redazione del business plan
  • l’assistenza tecnica ed il monitoraggio in fase di start-up.

In questi anni Fidia ha accompagnato decine di neoimprenditori e neoimprenditrici che hanno potuto accedere al contributo per realizzare la loro idea imprenditoriale; persone che, a  partire da una condizione di difficoltà occupazionale, hanno potuto sfruttare una significativa opportunità prevista dagli Interventi di Politica del Lavoro dell’Agenzia del Lavoro della Provincia Autonoma di Trento.
In queste pagine vogliamo presentare le persone, le idee e le imprese, ma anche mettere in “rete” ed in “relazione” tutte le esperienze.